venerdì 18 ottobre 2013

●Pizzette Di Philadelphia e Collaborazione Freddi Dolciaria●

Buongiorno a tutti carissimi amici :)
Oggi è stata una giornata un pò impegnativa, sono uscita presto di casa e sono rientrata solo adesso! Ovviamente non potevo perdermi il nostro appuntamento settimanale e quindi eccomi subito qui da voi :). Vi volevo innanzitutto ringraziare per essere stati in così tanti a voler esprimere la vostra opinione e a voler discutere con me della nostra situazione nel post precedente, mi ha fatto tantissimo piacere leggere le vostre parole e sentirmi vicina a voi!! Oggi comunque, questo argomento è chiuso, non mi va di rovinarmi la giornata, invece vorrei raccontarvi una storiella:

La cuoca pasticciona e la cucina.
La pasticciona in questione ha sempre avuto una grande passione per il cibo, da piccola era una bambinetta tonda tonda e un poco grassottella. Ma non perchè mangiasse tanti dolci e merendine, semplicemente andava matta per il pane e per la pasta!! (Anche se la Nutella e qualche pasticcino di troppo hanno avuto il loro ruolo in questa storia).Un giorno, quando aveva circa 10 anni, mentre i suoi genitori erano fuori a fare la spesa e lei era in casa con la sua nonna, trovò un libro di cucina della sua mamma e lo iniziò a sfogliare...Leggi, sfoglia, gira e rigira, trovò "I biscotti al cioccolato", le venne subito in mente di preparli per fare una sorpresa a genitori e nonnina e iniziò a prendere gli ingredienti dalla dispensa. La ricetta diceva 10 g. di bicarbonato, la pasticciona che non aveva idea di quanti fossero 10 g, pensò bene di mettere nell'impasto ben 10 cucchiai di bicarbonato, con le sue formine per il didò fece dei bellissimi biscottini e li infornò aspettando che i suoi rientrassero e pregustandosi già tutti i complimenti che avrebbe ricevuto (Molto poco narcisista la pasticciona), in verità la sorpresa fu assaggiarli, mai e poi mai avrebbe pensato che potesse esistere una tale schifezza così amara e immangiabile e anche la mamma e la nonna per quanto gentili dopo aver strabuzzato gli occhi non poterono fare a meno di dire la verità..E quindi via...i biscotti finirono nella pattumiera e la pasticciona non ricevette nemmeno un complimento. Da quel momento, sconfortata e arrabbiata con questi libri di cucina ingannevoli e malvagi non si avvicinò mai più alla cucina. Un bel giorno però arrivò il momento di scegliere le scuole superiori e subito e senza indugio si iscrisse alla scuola alberghiera, dove grazie a un bravissimo chef - professore (un po panzone) e a un abile pasticcere (mingherlino) imparò tantissimi piatti nuovi che iniziò a cucinare anche a casa, anche se alla fine questa bella magia durò solo due anni, perchè poi la cuoca pasticciona si specializzò in un altro indirizzo, ma questa è un altra storia e non la staccò dalla sua passione per la cucina, abbandonati il panzone e il mingherlino continuò da sola i suoi esperimenti culinari. Un giorno, mentre cazzeggiava (Eh si, lei ama cazzeggiare) al computer, scoprì il mondo dei food - blogger e da li fu la fine: la sua cucina iniziò a riempirsi di odori e sapori nuovi, di nuvole di farina e di zucchero vanigliato, di ottimi risultati e di catastrofi che fecero la stessa fine dei famosi biscottini. Una volta presa la mano, completamente impazzita nonostante la dieta che, soddisfatta dei risultati non abbandona più, nel fine settimana continua imperterrita a prepare di tutto e di più, prendendo fidanzato e famiglia per la gola, fino a quando un giorno del tutto impazzita, alzandosi dal letto con un occhio chiuso e uno aperto e i capelli che avrebbero fatto concorrenza anche a Caparezza, pensò di condividere il suo sapere in cucina e di conoscere le blogger che per tanto tempo l'avevano ispirata, fu così che nacque: "Le Delizie Del Mulino".


Dopo avervi raccontato brevemente la storia d'amore tra me e la cucina, vi lascio finalmente alla ricetta di oggi e visto che ho parlato di blogger che mi hanno ispirata e accompagnata nel mio percorso, mi sento in dovere di parlarvi di lei: Misya, sono sicura che tutte la conoscete, io la seguo spesso e le sue ricette sono sempre una garanzia, proprio quella che vi posto oggi, semplice, buona e velocissima è sua!! Io ho cambiato solamente le dosi e il condimento finale.


♥ Pizzette Di Philadelphia 

Ingredienti:
──────────────────────────────

  • 200 g. di Philadelphia;
  • 200 g. di Farina;
  • 40 g. di Burro;
  • 1 Bicchiere di passata di pomodoro;
  • 10 Olive bianche denocciolate;
  • Olio;
  • Origano;
  • Sale;
  • Peperoncino;
  • Basilico Tritato;


Procedimento:
──────────────────────────────
  • Impastare la farina con la philadelphia e il sale e ricavare un panetto sodo e omogeneo.
  • Stendere l'impasto e con uno stampo circolare ottenere dei dischetti e adagiarli in una teglia ricoperta da carta forno.
  • Mescolare la passata di pomodoro con del sale e dell'olio e con un cucchiaino distribuirla sopra la pasta. 
  • Condire alcune pizzette con origano, peperoncino e le olive tagliate a pezzettini piccoli e altre con basilico e peperoncino.
  • Infornare a 200° per 15 minuti. Le pizzette risulteranno dorate ai bordi e bianche al centro.





Anche oggi, prima di lasciarvi ho il piacere di parlarvi di una collaborazione che ha addolcito le colazioni e le merende di casa mia, l'azienda che mi ha omaggiata di tantissime delizie è la Freddi Dolciaria!!

" La Freddi è un'azienda dolciaria che dal 1949 ad oggi, sforna per i suoi consumatori ottimi dolci e merendine a base di pandispagna e golose farciture, tutto è prodotto secondo rigidi controlli di qualità che permettono a questa fantastica azienda di produrre prodotti privi di conservanti ottimi per delle golose merende per grandi e piccini."












Ecco i prodotti di cui mi hanno omaggiata:

- Merendine "Dolcetto" Alla Fragola
- Merendine "Dolcetto" All'Albicocca
- Merendine "Buondolce" Yogurt, Miele e Cacao
- Merendine "Buondolce" Yogurt, Arance e Carote
- Merendina "Moretta" Al Latte Macchiato
- Merendina "Ballerina" Al Cacao
- Tortino "La Gioia" Al Tiramisù
- Tortino "La Gioia" Al Cioccolato Belga e Nocciole Italiane
- Rotolo Dolce "Pic Nic" Con Crema Al Cacao
- Tiramisù "O Mamma"
- Tronchetto Al Cacao e Cioccolato Bianco "Linea Natalizia"

Abbiamo avuto modo in famiglia di assaggiare parte di queste deliziose merende che mi sono piaciute moltissimo, in particolare le mie preferite sono le Moretta al latte macchiato, questi dolcetti si sciolgono in bocca e sono veramente buoni, hanno un sapore forte e il ripieno è molto cremoso. Mi sono piaciute molto. L'unica nota dolente (se così possiamo chiamarla) è che alcune di queste preparazioni hanno un sapore molto forte di liquore.

Dopo questo lunghissimo post, io vado :)
Ci vediamo alla prossima ricetta!!


116 commenti:

  1. buonissime, le faccio anch'io sono sempre molto apprezzate, buon we

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ Che bello scoprire questi piatti veloci, semplici e buonissimi!! Buon we a te!

      Elimina
  2. Ahahaha ! Ho provato ad immaginarli quei biscotti ! Bella pasticciona che sei :) deliziose queste pizzette, perfette per accompagnare un buon aperitivo :) ti abbraccio ! Buon week end

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah, proprio pasticciona e se devo proprio dirlo lo sono anche adesso :P Un abbraccio anche a te!

      Elimina
  3. buonissime queste pizzette di philadelphia....grazia per l'idea!bacioni simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per essere passata. Un bacio!

      Elimina
  4. Ciao! Ma che pasticciona carina che eri, tanto carina, a voler preparare i biscottini per la mamma... e' il pensiero che conta!
    Le tue pizzette sono sfiziosissime!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero ^_^ ...Però dai, dei biscotti al bicarbonato!! ahahahah...Grazie per il pensiero, un abbraccio forte!

      Elimina
  5. Wow, dev'essere buonissimo l'impasto con il philadelphia! Un'ottima ricetta, mi incuriosisce e me la segno subito!:)
    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si davvero buono! Se provi fammi sapere :)

      Elimina
  6. certo che conosco misya come non potrei?
    e quant'è che dico di fare queste pizzette...
    bravissima sono venute da dio
    me ne passi una?
    buon we!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io ho tantissime cose che devo fare da tempo e poi non faccio altro che rimandare!! Comunque sono davvero buone, ti passo tutte quelle che vuoi :)

      Elimina
  7. Certo che conosco Misya però queste pizzette me le ero perse, le proverò devono essere favolose :)
    Mi hai commosso con la storia dei tuoi primi biscotti, ti ho immaginato a contare i cucchiai e ad impastare biscotti....un bacio grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro che dolce che sei :) :) Mi fa piacere che la mia storia ti sia piaciuta, ti abbraccio forte!

      Elimina
  8. Misya la conosco e concordo che sa il fatto suo, complimenti per le pizzette! Fantastica la scena dei biscotti al bicarbonato ... immagino la schifezza. Ahhhhhhh Devo dire che però con il tempo sei migliorata dai, lo diranno anche loro, no? Buona serata carissima, un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah, si dai, per fortuna non sono rimasta ai tempi in cui credevo che 10 g. di bicarbonato fossero 10 cucchiai e i miei complimenti oggi me li prendo, anche se ogni tanto continuo ancora a gettare qualcosa nel bidone della spazzatura!! A presto Terry cara, un bacione!

      Elimina
  9. Che buone quelle pizzette! Mi fanno venire una fame..
    Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E allora prendine pure quante ne vuoi, un baciotto a te..

      Elimina
  10. ottima collaborazione e gustosissime pizzette, da provare sicuramente!

    RispondiElimina
  11. mamma che ridere!! 10 cucchiai di bicarbonato! io da piccola invece ho voluto fare una torta non so che ho combinato ed è rimasta liquida!! invece della pattumiera giù nel lavandino!!! :DDDD buone le pizzette!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah tesoro...ma certo che ne abbiamo combinate un po da piccole eh?? Tra biscotti al bicarbonato e torte liquide possiamo fare una raccolta di disastri :D Direi però che adesso siamo migliorate almeno un po, no? :) :) ;)

      Elimina
  12. E' ora di cenaaaa.... non si può dire di no alle pizzette !!! :)
    La collaborazione è ottima, la conosciamo !!! ciao e... a presto !!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un abbraccio a voi e buon fine settimana!!!

      Elimina
  13. Sfiziosissime, le preparo anch'io :)
    Un bacio!!

    RispondiElimina
  14. Complimenti per la collaborazione con Freddi dolciaria, è una marca che adoro e tutt'ora continuo a comprare i dolcetti anche se la collaborazione è finita :) Ottime pizzette, molto golose e sfiziose!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero la Freddi è un'ottima marca e grazie per i complimenti, le pizzette erano davvero buone!!

      Elimina
  15. PS: Molto bello il racconto della storia che ti ha portata ad aprire questo delizioso blog :)

    RispondiElimina
  16. Ciao cara,
    complimenti per la collaborazione ma di più per le pizzette :) che trovo deliziose!
    Buona serata
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anto,erano davvero buone, te ne lancio qualcuna al volo ;)

      Elimina
  17. Che bella la tua storia......<3 .
    Le pizzette sono ottime come aperitivo io le faccio con la ricotta ma con la philadelfia adesso ci proverò
    Grazie e buona serata
    Patrizia di Cucina con Dede

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma daiii!! Io vado matta per la ricotta!! Voglio assolutamente sapere come si fanno!! Fammi sapere :) :)
      Un bacione!

      Elimina
  18. davvero molto buone queste pizzette, bravissima!
    un abbraccio Linda

    RispondiElimina
  19. mamma mia che bella idea!!! tra poco sarà il compleanno di mio figlio e quasi quasi provo a farle!!! un bacione bella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per un aperitivo o per un buffet io le trovo ottime :) Te le consiglio, un bacione a te!

      Elimina
  20. ciao ,le ho fatte anche io queste pizzettine sfiziose ,veramente buone e velocissime ,complimenti ,un bacio

    RispondiElimina
  21. Sfiziose le pizzette ed un tocco di vera golosità con le merendine Freddi che conosco molto bene e mi piacciono un sacco!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Entrambe le cose sono davvero molto buone anche secondo me!! :) :)

      Elimina
  22. Sfiziosissima questa ricetta, mi ha incuriosito tantissimo!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti consiglio di provarle, sono semplici e molto molto veloci!!!! Ottima alternativa alle classiche pizzette!

      Elimina
  23. sai che le avevo viste anch'io ma non le ho ancora provate,ma vedo che sono golosissime pero'...complimenti e te ne rubo una ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rubane pure quante ne vuoi cara ma ti consiglio anche di provarle :P

      Elimina
  24. Complimenti sia per le pizzette..deliziose.. :PP
    e per la nuova collaborazione,brava!!!;-)
    Un bacione felice week end

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille tesoro, buon inizio settimana a te!

      Elimina
  25. ciao carissima, a me la pizza piace in tutti i modi e quindi proverò anche quest'impasto con il philadelphia e complimenti per la collaborazione
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un bacione a te Sabi, se le provi dimmi poi cosa ne pensi :)

      Elimina
  26. Carinissima la tua storia, mi ha fatto ridere i 10 g di bicarbonato, pensa cosa ne è venuto fuori! Buonissime le tue pizzette, ottime per un aperitivo! Complimenti per la collaborazione, le ho provate anch'io, sono buonissime! Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si fa proprio ridere!!! Pensa tu che non ho più toccato bicarbonato da allora...ahahah...l'ho riutilizzato ieri per la prima volta, dopo aver "rivissuto" questa storia con voi ho voluto dargli una seconda possibilità e sono rimasta (per fortuna) soddisfatta! Un bacione grande...

      Elimina
  27. Ah ah ! Dale ricette che fai non si direbbe che hai avuto un inizio così... mortificante ! Buone le tue pizzette !!! ciao e buna domenica !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro, vuol dire che le mie ricette ti piacciono (ma non sai che pasticci faccio a volte) ahahaha!!

      Elimina
  28. Mi piace quella storia sai'Come mi piace il cazzeggio,ne sono portatrice sana perchè spesso dal cazzeggio nascono delle bellissime cose come il tuo blog!
    bella ricetta e complimenti per la collaborazione.
    Ti abbraccio
    Monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio tantissimo, sei un amore!!! W il cazzeggio :) :)

      Elimina
  29. non ho mai fatto la pasta sfoglia con il philadelphia ma sono incuriosita, proverò le tue pizzette
    concordo con Monica, è bello cazzeggiare senza prendersi molto sul serio, essere attori del web e non solo passivi fruitori!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco qui un'altra amica di cazzeggio allora :D :D
      Se provi le pizzette fammi sapere se ti sono piaciute, un bacione!

      Elimina
  30. Cavoli che post ricco,iniziamo dalle pizzette le mie preferite......sono veramente un'amore e le mangerei a tutte le ore credimi ,ottima la tua ricetta i miei complimenti.
    E poi una ricca fornitura vedo di prodotti dolciari che stuzzicano e fanno gola!
    Buona Domenica
    Z&C

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si, vi ho angustiato con il mio kilometrico post, ma dovevo proprio dirvi tutte queste cose eheheh!!! Mi fa piacere che le pizzette ti piacciano. Un abbraccio!

      Elimina
  31. Davvero ottime come antipasto, spezza fame o per un buffet!!!! Bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, anche io le trovo adatte soprattutto per queste occasioni!

      Elimina
  32. Troppo carina la tua storia! E queste pizzette sono deliziose, complimenti anche per la collaborazione, un abbraccio a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un abbraccio a te e grazie per essere passata!! :*

      Elimina
  33. una pizzettina anche a me, le adoro!!!!!

    RispondiElimina
  34. che buone queste pizzette e complimenti per la dolcissima collaborazione!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, un bacione e buona settimana..

      Elimina
  35. ciao le pizzette sono invitanti e la collamorazione...dolcissima

    RispondiElimina
  36. Risposte
    1. Eh si, il prossimo lo prometto, lo faccio più corto...ma sempre goloso! :)

      Elimina
  37. Bellissime le tue pizzette, brava Cuoca Pasticciona!! :)
    Un abbraccio, Serena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un abbraccio a te Sere e grazie per il commento!

      Elimina
  38. deliziose queste pizzette...le conosco bene..
    ciaooo

    RispondiElimina
  39. Ciao carissima! Grazie della tua presenza preziosa sul mio blog:) ti faccio i complimenti per le collaborazioni e mi piacciono un sacco queste pizzette... buoooone:)
    un bacione cara:*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me è sempre un piacere passare dal tuo blog, ringrazio io te per il commento, sei sempre la benvenuta, lo sai! Un abbraccio!

      Elimina
  40. Ahahaha! Che ridere il tuo racconto! Troppo simpatico! :-)
    E queste pizzette sono una vera scoperta! Il mio bimbo vivrebbe di Philadelphia e se gliele faccio sono sicura che impazzisce! Grazie per averci fatto conoscere questa ricetta!
    Ti auguro una bellissima settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora se gliele prepari voglio assolutamente sapere cosa ti dice poi!!! :) :) Un abbraccio a te al tuo cucciolo!

      Elimina
  41. Troppo buone.
    Le faccio anch'io e come al solito vanno a ruba. Complimenti per la collaborazione.
    Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si, son finite subito. Grazie, bacioni a te..

      Elimina
  42. Come no capirne la prelibatezza..... Le ho provate e me ne sono innamorata!! Morbide e fragranti.
    Bravissima!!

    RispondiElimina
  43. buone ste pizzette, sono un pò una droga, una tira l'altra! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si, questo è vero...ma tutte le cose sfiziose sono sempre così :)

      Elimina
  44. Sfiziosissime le tue pizzette, complimenti cara. Buona settimana Daniela.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per i complimenti Dani, un caro abbraccio e a presto!

      Elimina
  45. ahahhahah,le pasticcione a me son sempre piaciute,forse perchè lo sono anche io :-)
    Buonissime le pozzette e complimenti per la collaborazione :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che in cucina è bello anche pasticciare :) Anche se io forse ho proprio esagerato ahahahah

      Elimina
  46. E' sempre bello conoscere qualcosa in più delle persone, soprattutto nel mondo dei foodblogger! "Pasticcerai" ma queste pizzette sono proprio buone e deliziose! Complimenti per la tua nuova collaborazione! Un abbraccio! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per questo ho voluto condividere questo aneddoto con voi, mi piace leggere le vostre storie e ho pensato che magari sarebbe piaciuto anche a voi conoscermi meglio :) Grazie per il commento, ti auguro una buona settimana!!

      Elimina
  47. ha ha ha sono sicura che sei meglio di Caparezza! post simpaticissimo, bellissime le pizzette! un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo spero proprio! ahahah...Un bacione a te!

      Elimina
  48. ahahaha che bella storiella... ahhah certo 10 cucchiai di bicarbonato O_o orrore!! ahahahaha.. però dai.. alla fine sei diventata bravissima.. la tua passione per la cucina è tornata e cresciuta!!! Ottime le pizzette... le conosco molto bene..smackkk

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cla tu sei di parte, troppo buona! Diciamo che me la cavo ma qualche pasticcio lo combino ancora oggi... Un bacione!

      Elimina
  49. Che carino questo post, la storiella è davvero deliziosa. Beh secondo me la mamma e la nonna si sono proprio ricredute sulle capacità culinarie della bimba che aveva sbagliato la dose di bicarbonato :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente si sono ricredute ma sono sempre presenti ad ogni pasticcio! :) :)

      Elimina
  50. Buonissime, le facevo anche io un tempo ... solo che la nostra voglia per la cucina e le nuove ricette ci portano a dimenticare quelle già fatte!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quanto hai ragione Carmen!! Ho sempre voglia di provare qualcosa di nuovo e tutto quello che provo, nonostante spesso sia buonissimo, poi va messo di lato per lasciare spazio alle nuove cose!! Questa è la vita crudele di noi appassionati di cucina :(

      Elimina
  51. quanto sono buone queste pizzette!!! Complimenti per la collaborazione. Mi sono messa tra i tuoi lettori :) a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere che le mie pizzette ti siano piaciute e mi fa tantissimo piacere averti tra i miei lettori, qui sei sempre la benvenuta, un abbraccio e a presto!

      Elimina
  52. sfiziosissime, perfette per un aperitivo!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  53. Ciao, sfiziose le tue pizzette, mi piacciono e complimenti per la golosa collaborazione!!!
    Baci

    RispondiElimina
  54. La ricettina mi piace molto!!
    Ma vogliamo parlare della mia prima crostata al limone....una tegola...ed oggi ho un blog...mah!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha, mi sa che i pasticci li abbiamo combinati tutti allora, ma anche questi hanno contribuito ad alimentare la nostra passione e a non mollare!

      Elimina
  55. Adoro questi stuzzichinicomplimenti! Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, sono veramente sfiziosi :) :)

      Elimina
  56. Ho sempre desiderato provare queste pizzette, prima o poi le dovrò fare, le tue hanno un aspetto davvero delizioso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E allora provale!! Hai l'ennesima conferma che sono davvero buone oltre che famose ^_^

      Elimina
  57. Buone!!!!! Passa a trovarmi ho un premio per te!

    RispondiElimina